L’era del cinghiale bianco

O meglio, l’era del post advertising, del post-interruzione, del post televisione. Alcuni spunti di riflessione, daminimarketing e marketing usabile:

Primo spunto

The last advertising agency, grazie a Maurizio Goetz

The Last Advertising Agency On Earth from FITC on Vimeo.

Secondo spunto

Dicotomia “Marketing per sconosciuti” vs “Marketing per Conoscenti”

Dice minimarketing, raccontando una sua esperienza passata
enorme il divario nella percentuale di “chiusura” della vendita tra chi aveva avuto una referenza o anche un contatto qualsiasi da un altro cliente/amico — anche non superlativamente favorevole — rispetto ai clienti “conquistati” da zero, partendo dal direct marketing

Ovvio, no? (verrebbe da pensare) E’ un’esperienza su cui penso chiunque di noi possa concordare (consulenti, venditori, agenti, imprese di produzione, gelatai..). Il punto, dunque, è sempre cosa fare se non ho abbastanza conoscenti? (a parte darsi da fare per averne di più). Proviamo a sciogliere il dilemma analizzando le due alternative:

  1. Contattare gli sconosciuti? => Sì, ma con moderazione e rispetto, sapendo che i risultati saranno bassi…Provate a calcolare il tempo e le risorse che dedicate a questo tipo di sforzo.
  2. Cercare di conoscere più gente? =>  Provate ad applicare le stesse risorse e gli stessi sforzi a questo e vedete se non è meglio impiegare il proprio tempo così.

Usare partner/interlocutori/altre aziende complementari/associazioni/istituzioni (e trovare il giusto mix nell’impiego di questo tipo di alleati) può essere la chiave giusta per portare avanti la strategia di cercare di conoscere più gente. L’altra cosa (facile da dire e difficile da fare) è trovare la giusta strategia e il giusto pretesto per risultare interessante per questi alleati.

(ah: l’era del cinghiale bianco, a quanto pare, sarebbe l’era della Conoscenza Assoluta. Uhm, magari non è perfettamente in tema, ma il titolo del post ormai è quello e lo lascio così).

Annunci

One thought on “L’era del cinghiale bianco

  1. Pingback: Marketing – Collezione completa | maxferrari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...