Infografiche: information is beautiful

Magari ve ne sarete accorti leggendo i giornali online, ma in questo momento (finalmente) è di gran moda anche in ambito aziendale parlare di infografiche (o infographics) per rappresentare dati: di vendita, di apprendimento, di gestione, di fruizione….

Fino a pochi anni fa, al massimo si parlava di cruscotti (dashboard), ad esempio quelli disponibili nei tipici software gestionali o ERP, si parlava dunque di Business Objects o simili. Negli ultimi anni sempre più dati aziendali sono andati online (ed è sempre più importante misurarli), il web è sempre più ricco delle cosiddette Rich Internet Applications e stiamo assistendo a due fenomeni:

  • sempre maggiore diffusione della rappresentazione grafica dei dati, all’interno dei siti e non solo, anche grazie a strumenti come Wordle (strumento per generare Tag Cloud).
  • diffusione di strumenti online per la business intelligence e/o l’analisi dei dati web, come ad esempio Business Intelligence.me (tanto per non parlare di Google Analytics, che probabilmente già conoscete…)

Si tratta di due tendenze che penso saranno sempre più forti nei prossimi anni. Se siete interessati all’affascinante mondo della visualizzazione dei dati, ecco qualche link da cui partire (oltre a quelli che già avete trovato nell’articolo).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...